BOISERIE E TOZZETTI IN GESSO
Tra gli stucchi decorativi in gesso di produzione LAGIOIASTUCCHI, oltre a visionare un’anteprima del Catalogo BOISERIE E TOZZETTI IN GESSO (cliccando sulle relative immagini a seguire) è anche possibile scaricare le stesse pagine, in formato PDF, cliccando qui.

SCARICA IL CATALOGO BOISERIE E TOZZETTI

BOISERIE IN GESSO | CENNI STORICI
Gli stucchi decorativi qui descritti sono manufatti in gesso che rappresentano un must in campo decorativo, qualcosa che qualsiasi appassionato d’arte o semplicemente chiunque abbia a cuore l’aspetto della propria casa dovrebbe tenere in considerazione. Stiamo parlando di boiserie, la punta di diamante dell’arredo nella Francia del XVII e XVIII secolo.
Il successo di questi apparentemente semplici pannelli di legno variamente incisi e intagliati esplose nel centro dell’Europa negli ultimi secoli di vita del regno prima della rivoluzione che l’avrebbe sconvolto. Un’epoca segnata dal gusto per il bello come testimonia la reggia di Versailles restaurata proprio in quel periodo da un ancora giovane Luigi XIV. E proprio questa esageratamente fastosa dimora è forse il luogo che più ha valorizzato questo tipo di ornamento per interni molto raffinato. Ma Versailles rappresenta solo il culmine del successo della boiserie, la quale non poteva mancare in qualsiasi dimora di una famiglia nobiliare.
Il suo esteso campo di applicazione infatti ha fatto si che molti degli elite francesi vi si affezionassero. Dalle pareti alle porte, dai tramezzi ai separè, le boiserie facevano la gioia degli architetti e delle donne di casa che si dilettavano ad abbellire i propri muri in modi sempre più originali e sfiziosi, affidando a questi pannelli di legno elegantemente intarsiati funzioni sempre più valorizzanti. Addirittura molto spesso dei dipinti venivano incastonati nella boiserie che pertanto faceva da cornice alla pittura o al bassorilievo. Naturalmente l’uso di queste decorazioni si è esteso ben oltre la Francia dell’ancien regime e anche il nostro bel paese noto per il suo gusto artistico sopraffino ha saputo riconoscere la bellezza di questi pannelli: si fa riferimento alla cosiddetta boiserie di testa, così chiamata in gergo artistico, la quale divide la parete senza specchiature e stondature sopra e sotto di essa, ed è nata in Italia come lambrino o cornice di lambrino alla fine dell’Ottocento.
Per tutte queste ragioni, se volete riproporre un’atmosfera di sfarzo e regalità all’interno della vostra casa, la boiserie potrebbe essere proprio ciò che fa al caso vostro.